Calendario ATI 2022

In: Calendari ATI Comment: 0

BESTIARIUM FANTASTICO

Illustrazioni di Andrea Casciu

Come spesso accade nell’arte, ciò che rende un’opera unica nel suo genere è il punto di vista dell’autore e la sua conseguente rappresentazione. L’interpretazione soggettiva di un’idea, unita alle capacità dell’artista, originano quel qualcosa in grado veramente di distinguersi da tutto il resto. È il caso delle opere di Andrea Casciu e del suo BESTIARIUM FANTASTICO, la serie di murales realizzati dall’artista nei giardini interni degli stabilimenti FATRO. Ispirate ai bestiari medioevali, i 12 soggetti protagonisti anche del Calendario ATI 2022, sono la moderna e soprattutto personale interpretazione di un vero e proprio genere letterario e illustrativo diffusissimo nel tardo medioevo e che rappresentava animali fantastici combinazioni di metamorfosi tra uomo/animale, animale/pianta ed animali uniti ad altri animali. A differenza di quanto accadeva in epoca medioevale, nelle rappresentazioni di Casciu non c’è alcuna volontà di moralizzazione ma piuttosto il tentativo di stupire e lasciare un’immagine indelebile nella mente di chi le osserva, missione, dal nostro punto di vista, assolutamente riuscita.

ANDREA CASCIU
Nato nel 1983, Andrea Casciu si diploma all’Accademia di Belle Arti di Sassari, dove approfondisce la sua ricerca artistica verso la pittura, la scultura e l’incisione. La mutevolezza e le trasformazioni sono alla base della sua indagine, Casciu crea associazioni di immagini e mondi fantastici che molto spesso dialogano con l’icona del suo volto. Nel suo lavoro è presente un’ostinata autoanalisi che giornalmente lo spinge ad un continuo studio, su se stesso e su tutto ciò che lo circonda. Vive e lavora a Bologna.